Meditazione dei Piedi – Le nostre radici.

Questa tecnica è molto semplice, puoi farla ogni sera per almeno 7 giorni.

Procurati un po’ di olio di mandorle dolci o di sesamo, aggiungi almeno 10 gocce di olio essenziale di lavanda.

Prima di andare a letto prova a massaggiare i tuoi piedi.
Inizia dalla parte superiore di un piede, cioè caviglia, avampiede e malleolo.

Fallo lentamente, come se facessi l’amore con il tuo piede.
Respira lentamente e tocca il tuo piede con se fosse un neonato.
Entra con le dita delle tue mani negli spazi tra i tendini e muscoli del piede.
Sii consapevole delle sensazioni che avverti. Ascolta il tuo piede.
Sii delicato. Questo piede tiene parte del tuo peso per l’intera giornata.
Ora puoi ringraziarlo, dedicandogli una cura particolare.

Appena senti di aver completato la parte superiore, passa alla pianta.
Usa poco olio, ma quanto basta per nutrire tutta la pianta.
Tratteggia, premendo lentamente i punti della linea esterna del piede.
Come se lo disegnassi con dei punti di pressione.

E poi vai al centro, parti dall’avampiede e poi prosegui fino al tallone.
Il segreto è, toccare tutti i punti della pianta del tuo piede,
massaggiando lentamente e andando in profondità usando il tuo peso.
Passa al secondo piede, ma prima ringrazia questo piede per il sostegno che ti fornisce ogni giorno.

Questa “meditazione” prima di andare a letto è meravigliosa
per prendere sonno dolcemente e con la sensazione di due piedi enormi…

Buona meditazione! <3

Se vuoi avere altre informazioni

 

Lascia un commento!

Ti piace questo sito? Restiamo in contatto: clicca su Mi Piace.