Una chiave per l’inconscio.

Il Joint Release è una tecnica completa per lavorare sulle articolazioni del corpo,  ma è anche molto di più. Durante la formazione (circa 50 ore) apprendi una delle tecniche più potenti per lavorare sul corpo. Un articolazione o una giuntura è una connessione tra due parti del corpo e le articolazioni (joint) sono la chiave per aprire le porte dell’inconscio corporeo.

joint-anche-anatomia

Le articolazioni NON sono solo caviglie, ginocchia, polsi, spalle e tutte le falangi nella mani (o dei piedi). Nel corso impari a lavorare su tutte le articolazioni. Per esempio, le vertebre che formano spina dorsale sono in qualche modo delle articolazioni. Connessioni tra il cielo e la terra. In ogni singola vertebra è nascosta un po’ della tua natura primordiale e un po’ della tua storia personale.

Ora, puoi immaginare che impatto benefico può avere la tua manualità quando sai dove e come toccare la spina dorsale in modo giocoso, fluido e delicato?

Non ti dico quante articolazioni (connessioni) ci sono nella mani e nei piedi. Lavorare in quelle aree dimenticate sblocca tantissime energie, aiuta le persone a diventare più consapevoli del loro potenziale (insight e sensazioni di gioia sottile indescrivibili a parole…)

Durante il corso il tuo corpo riceverà alcuni stimoli specifici (musicali, verbali, manuali) per aiutarti ad entrare in uno “stato fluido” e iniziare “sbloccare” le tue articolazioni. Non mi credi?

Quando ho frequentato per la prima volta il corso di Joint Release, sono tornato a casa e ho ripreso la mia vita. Così la domenica successiva sono andato ad un’altro corso di massaggio a Milano. Senza volerlo inconsciamente ho iniziato ad utilizzare le manualità del Joint Release. Quando me ne sono reso conto, era troppo tardi, mi stavo divertendo a lavorare con il corpo dell’altro,  ma una piccola schiera di partecipanti si era riunita intorno a me. Così ho smesso subito. Ero un po’ imbarazzato. Come se non bastasse la persona che avevo massaggiato, si è alzata dal lettino e mi ha detto..WOW che roba è? Cosa mi hai fatto??? Sento le spalle leggerissime… e sto respirando pure diversamente…come se… come se ci fosse… più spazio!

L’obiettivo del Joint Release è creare spazio. Un corpo spazioso è un corpo che respira meglio, che si muove meglio, che è libero di fluire, di sentire, accogliere e lasciare andare quello che la Vita gli offre.

Inoltre questo corso mi diede la possibilità di vedere e sentire il potenziale dell’Osho Rebalancing, senza impegnarmi da subito in una formazione lunga.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento!

Ti piace questo sito? Restiamo in contatto: clicca su Mi Piace.